Sezioni
Caritas e solidarietà 811

I colori del mondo nel Natale di Delia

21 Dicembre 2019
di Redazione
Condividi
I colori del mondo nel Natale di Delia

Festa con i bambini del Centro di Accoglienza "Marianna Amico Roxas"

Una festa gioiosa con i bambini del mondo nel microcosmo di accoglienza di Delia, con la chiesa dell'Itria gremita di centinaia di ospiti di tutte le etnie: bambini rumeni, venezuelani, marocchini, nord-africani, insieme ai bambini di Delia hanno dato vita alla rappresentazione del Natale, ricca di colori e sopratutto della musica e dei canti di tutte le culture del mondo che si incontrano da anni nel piccolo centro del nisseno, intorno al Centro di Accoglienza "Marianna Amico Roxas", promosso dalla Caritas diocesana, che tutti i giorni dell'anno si prende cura delle famiglie migranti che a Delia hanno trovato stabilità e lavoro, e che ormai sono tante quante le famiglie locali, facendo vivere un modello di integrazione solidale che può essere di esempio.Del disagio economico e sociale di tante di queste famiglie si fa carico il Centro di accoglienza, sostenendole con l'Emporio della Solidarietà, aperto a Delia sull'esempio di quello nisseno, con l'ascolto e l'accompagnamento quotidiano che ha cura sopratutto dei bambini e dei soggetti più fragili.
E sono stati proprio loro i protagonisti della serata di festa del 20 dicembre, alla presenza del Vicario Generale della Diocesi, Mons. Giuseppe La Placa, che ha dedicato una riflessione spirituale sul senso dello scambio e della condivisione, e del Direttore della Caritas Diocesana Giuseppe Paruzzo, mente e cuore di un progetto solidale che in ogni angolo del territorio raggiunge le periferie del disagio portando azioni positive di accompagnamento verso l'autonomia e l'autosufficienza, ben oltre l'assistenza tradizionale.
Al termine della rappresentazione natalizia, momento conviviale ricchissimo di dolci e pietanze di tutti i continenti, valorizzando anche il cibo e le tradizioni gastronomiche come terreno di condivisione di culture, di pensieri, di stili di vita, rispettando le differenze in un modello di integrazione che dà valore e dignità a tutte le esperienze, senza imporre una omologazione forzata ma facendo dell'accoglienza la cifra di una reciprocità che sia premessa di autentica pace.

Condividi
Commenti
I colori del mondo nel Natale di Delia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Copyright © 2018 Diocesi di Caltanissetta

Logo L'Aurora Web News
Registrazione del Tribunale di Caltanissetta n. 202 del 29-12-2006 - Redazione: Via Cairoli, 8 - 93100 CL - Direttore Responsabile: Giuseppe La Placa - Redattore: Fiorella Falci.