Sezioni
Parrocchie news 332

Festa a Milena per S. Antonio Abate

07 Agosto 2019
di Redazione
Condividi
Festa a Milena per S. Antonio Abate

Quattro giorni di festa dall'8 all'11 agosto

Festa a Milena per S. Antonio Abate All'insegna della musica i festeggiamenti in onore di S. Antonio Abate a Milena: dall'8 all'11 agosto il paese delle "robe" celebrerà il Santo con diversi concerti. Si alterneranno nelle quattro giornate il Gruppo Tammurinara "E. Scalia", il Corpo Bandistico "G. Verdi" Città di Milena diretto dal M° C. Mangione, con un concerto di marce sinfoniche in piazza Garibaldi e la Corale "S. Cecilia" che animerà la solenne celebrazione eucaristica alle 18,30 di domenica 11 agosto, presieduta da padre Diego Trupia, che precederà la processione del simulacro di S. Antonio Abate, dalla Chiesa Madre fino in piazza Europa.Particolarmente significativo il legame tra la devozione al Santo e la cultura della terra che ha da sempre caratterizzato il lavoro della società milenese: sabato 10 agosto alle 19 la celebrazione eucaristica si concluderà con la benedizione dei prodotti della terra, e domenica 11 alle 10,30 corteo delle Purmissioni e del "purcidduzzu di S. Antonio" e a seguire la benedizione di tutti gli animali domestici sul sagrato della Chiesa Madre, a cura del parroco padre Luca Milia.
Tutte le sere dall'8 al 10 agosto, alle 18,30, recita del S. Rosario meditato e alle 19 celebrazione eucaristica, mentre la mattina di domenica 11 dalle 7, concerto di campane a festa da tutte le chiese dei villaggi del paese seguito dall'alborata con i 21 colpi di cannone tradizionali per solennizzare le feste più importanti della pietà popolare.

Condividi
Commenti
Festa a Milena per S. Antonio Abate
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Copyright © 2018 Diocesi di Caltanissetta

Logo L'Aurora Web News
Registrazione del Tribunale di Caltanissetta n. 202 del 29-12-2006 - Redazione: Via Cairoli, 8 - 93100 CL - Direttore Responsabile: Giuseppe La Placa - Redattore: Fiorella Falci.