Sezioni
News e Comunicati 95

Concluso Post.it 5 parole per comprendere il presente e costruire il futuro

05 Luglio 2020
di Redazione
Condividi
Concluso Post.it 5 parole per comprendere il presente e costruire il futuro

Progetto dell'Ufficio Diocesano Cultura

Cinque parole, cinque verbi, che vengono da lontano: educare, abitare, annunciare, uscire e trasfigurare sono state le parole-azioni al centro del Convegno ecclesiale di Firenze del 2015 “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo” che ha dato le consegne alla Chiesa italiana per accompagnarne il cammino per i prossimi anni e avviare i processi capaci di illuminare la vita dell’uomo con la luce di Cristo.L’Ufficio diocesano Cultura, Scuola e Università, diretto da padre Alessandro Rovello ha prodotto su queste cinque parole un progetto multimediale, “Post.it-5 parole per comprendere il presente e costruire il futuro”, scandito ogni settimana sui social media diocesani e da lì diffuso secondo le dinamiche nuove del tempo della pandemia, impegnando sacerdoti e laici in una riflessione di approfondimento, teologica ed esperienziale, su ciascuna delle parole-chiave.
Il limite del distanziamento sociale è stato così superato con le risorse della tecnologia e in pochi minuti settimanali la seminagione di pensiero intorno alle parole di Firenze ha percorso le strade inedite della condivisione social: Educare a cura di padre Alessandro Rovello, Abitare a cura di Luigi e Lia Bellomo con padre Rino dello Spedale Alongi (ufficio di pastorale familiare), Annunciare con padre Salvatore Rumeo (ufficio catechistico), Uscire con padre Leandro Giugno (pastorale giovanile) ed infine Trasfigurare a cura di Mons. Giuseppe La Placa, Vicario generale.
I video rimangono disponibili sui social diocesani: un vocabolario agile, che illumina con la luce della riflessione vissuta uno spazio culturale recuperato così ad una dimensione esperienziale e quotidiana, capace di rispondere alle nostre domande di senso e di farne nascere di nuove.
Il filo rosso del “nuovo umanesimo in Gesù Cristo” si dipana così nelle nostre case, sui nostri schermi dei cellulari e dei PC, ci coinvolge nella nostra dimensione esistenziale, alimenta la nostra riflessione. Un seme di quella necessità di “tornare a pensare” indispensabile per comprendere il presente e costruire il futuro.

Condividi
Commenti
Concluso Post.it 5 parole per comprendere il presente e costruire il futuro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Copyright © 2018 Diocesi di Caltanissetta

Logo L'Aurora Web News
Registrazione del Tribunale di Caltanissetta n. 202 del 29-12-2006 - Redazione: Via Cairoli, 8 - 93100 CL - Direttore Responsabile: Giuseppe La Placa - Redattore: Fiorella Falci.