Sezioni
News e Comunicati 804

Caltanissetta in festa per il Redentore

01 Agosto 2019
di Redazione
Condividi
Caltanissetta in festa per il Redentore

Una solennità radicata nella storia della città

Il Santuario del Redentore si trova in cima alla collina che domina la città di Caltanissetta ed il paesaggio dell'intera Sicilia. Lì venne collocata, nel 1900, una delle 18 statue che avrebbero dovuto, in ogni regione d'Italia, solennizzare il XX secolo dell'era cristiana: ne furono realizzate soltanto 11, e la Diocesi nissena potè sostenere la spesa, notevole, per la costruzione della statua di bronzo (alta 4,85 metri e pesante due tonnellate) e del basamento in pietra con la cappella progettato da Ernesto Basile grazie alla fiorente economia mineraria del tempo.Da allora, ogni anno, il 6 agosto, festa della Trasfigurazione del Signore, il Cristo Redentore viene celebrato con affetto e partecipazione dai nisseni, con iniziative religiose, curate dalla parrocchia Cattedrale, (da cui dipende il Santuario, retto da padre Giuseppe Anfuso) e con iniziative culturali varie che fanno della sommità del Monte San Giuliano per alcuni giorni un luogo frequentato dai nisseni in una dimensione comunitaria che solitamente non ha.
Dal 3 al 6 agosto le celebrazioni della Cattedrale, di cui è parroco Mons. Gaetano Canalella: 3,4 e 5 agosto alle 18,15 S. Rosario e Coroncina del Redentore, alle 19 S. Messa. Il 6 agosto, giorno della solennità, tre S. Messe dedicate (alle 9,30, 10,30 e 19) ed alle 20 processione del simulacro di Gesù Redentore per le strade del centro storico.
La Pro Loco, di concerto con il Comune, l'ARS, l'Istituto "F. Juvara" e la BCC "Toniolo" ed altri sponsor organizza due eventi culturali il 5 e il 6 agosto. Lunedì 5, a Palazzo Moncada, un Convegno di studi, con relatori padre Giuseppe Anfuso (Il Redentore e il popolo di Dio: origine e significato della festa cristiana) e la prof. Rosanna Zaffuto Rovello (La storia del Monumento del Redentore di Caltanissetta). nel corso del Convegno sarà esposto lo "Schema progettuale per la sistemazione dell'area del Sagrato del SS. Redentore sul Monte San Giuliano" curato dall'Istituto Manzoni-Juvara. Sarà presentato anche l'annullo postale della cartolina del Redentore.
Martedì 6 agosto, sul Sagrato del Santuario del Redentore un concerto di La Velox formazione musicale con Francesca Velotti, Roberto Vitale e Michele Territo.
La serata si concluderà con le degustazioni della Sagra dell'Anguria, frutto estivo particolarmente legato alla tradizione popolare del Monte San Giuliano. 

Condividi
Commenti
Caltanissetta in festa per il Redentore
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Copyright © 2018 Diocesi di Caltanissetta

Logo L'Aurora Web News
Registrazione del Tribunale di Caltanissetta n. 202 del 29-12-2006 - Redazione: Via Cairoli, 8 - 93100 CL - Direttore Responsabile: Giuseppe La Placa - Redattore: Fiorella Falci.